martedì 2 agosto 2011

Matrimoni e compleanni

Sono stati giorni decisamente pieni tra lavoro e stage..
Sabato al ristorante ci sono stati ben due matrimoni e una squadra di serie A in trasferta..
Aggiungeteci i clienti dell'albergo e le persone che si sono presentate per mangiare alla carta e il gioco è fatto!
Ci saranno stati 350-400 coperti.. ed eravamo in 3 ai primi..
I diversi gruppi dovevano arrivare a distanza di un'ora uno dall'altro ma ovviamente si sono presentati tutti insieme!
Io non ho mai visto un delirio del genere.. e non ho mai corso, faticato e sudato così tanto!
Alla fine del servizio avevo il ginocchio destro dolorante.. e non perchè avessi preso una botta! Avevo semplicemente fatto forza sulla gamba per mescolare il risotto ed evitare che si attaccasse! :)

Domenica ero distrutta, ma non potevo certo mancare al compleanno di mio fratello, per cui ho fatto questa torta con gli ingredienti che avevo a casa (ringrazio la mia coinquilina che oltre ad essere adorabile si occupa anche di fare la spesa.. se fosse per me, visti i ritmi che ho, il frigo sarebbe vuoto!):

TORTA PERE, MELE E CIOCCOLATO



Ingredienti:

250 gr di farina
200 gr di zucchero
4 uova
1/5 di bicchiere di olio evo
1/5 di bicchiere di rum (si può sostituire con del latte se si la torta per dei bambini)
2 mele belle grosse
3 pere
250 gr di cioccolato fondente
buccia di 1 limone grattuggiato
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180°.
Imburrare e infarinare una tortiera con farina da polenta per ottenere un effetto "rustico".
Mescolare uova, zucchero, estratto di vaniglia, farina (tenendone da parte un cucchiaio).
Aggiungere olio, rum e scorza di limone.
Aggiungere le frutta sbucciata e tagliata a dadini e il cioccolato a scaglie.
Infine aggiungere il lievito mescolato col cucchiaio di farina tenuto da parte.
Versare il composto nella tortiera, infornare e cuocere per circa 1 ora nel forno ventilato.

Ottima se servita tiepida!

5 commenti:

  1. L'aggiunta delle mele ad un dolce tipico come questo mi stuzzica molto... complimenti, anche per il tuo splendido blog! Kiss

    RispondiElimina
  2. Ma come...non hai fatto a tuo fratello un dolce di riso????

    RispondiElimina
  3. @ Kiara: l'aggiunta delle mele è davvero una chicca, devi provarla! alla fine è una via di mezzo tra una torta di mele e una pere e cioccolato! il risultato è una bomba :)

    @ Vale: No, niente riso per mio fratello :) Sarà per la prossima volta!

    RispondiElimina
  4. deliziosa!! auguri al fratellino! complimenti per il blog:))

    RispondiElimina